Home L'ultimo Libro

La Formazione per..

La Formazione per il cambiamento verso una società digitale

 

In questo libro viene affrontato il tema dello sviluppo della persona nei contesti organizzativi, nelle comunità di pratica e nella più ampia realtà del Web, vista come contesto antropologico e psico-sociale.
Si tratta di un manuale che contiene una serie di riflessioni e che esamina la formazione come sistema che ha nelle competenze, nel potenziale e nei processi di sviluppo organizzativo i suoi punti di riferimento.
Sono messe in evidenza le nuove caratteristiche dello sviluppo e la crescente tendenza all’ibridazione fra le varie metodologie, descritti i nuovi strumenti e il ruolo emergente del facilitatore dei processi di apprendimento.
La persona diventa sempre più autonoma per ciò che riguarda la progettazione del proprio percorso lavorativo, caratterizzato da sempre maggiore discontinuità in termini di identità professionale.  Nella Rete tende a ricercare sempre più una serie di riferimenti, alimentando fenomeni come: “rivoluzione della persona”, “autosviluppo”, “socializzazione”, “apprendimento condiviso”, “creatività collettiva”, “imprenditorialità”.
Questo lavoro analizza il presente, registra il cambiamento e tenta di immaginare un futuro, evidenziando alcuni importanti fenomeni che interessano la “nuova” formazione, l’autosviluppo e più in generale l’education, sempre più caratterizzati dal contributo creativo delle persone nell’ambiente digitale, che ne fanno evolvere in maniera rivoluzionaria le caratteristiche e le dinamiche sociali.
Il libro è pensato per gli operatori - siano essi manager o addetti - che, nelle istituzioni, nelle imprese private e nelle organizzazioni non profit, sono impegnati nello sviluppo delle persone e in particolare nella formazione, agli studenti interessati allo studio di questo ambito, ai professionisti che operano nella consulenza nell’ambito delle risorse umane, della formazione, del coaching.  E’ anche rivolto alle persone impegnate nel proprio autosviluppo e nel miglioramento della qualità del proprio lavoro, nella convinzione che è molto più facile cambiare le cose se le persone cambiano il loro approccio, e a quel punto cambiare diventa una grande opportunità.

 

Indice del libro

 

Prefazione di Enzo Spaltro

 

Recensione di Giuseppe Varchetta

Recensione di Paolo Musso

Recensione di Luigi Rugiero

 

Per acquistare il libro clicca QUI

Utenti on line

 10 visitatori online

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter!